EMAIL:

forumligure@ftsliguria.it

PATTO SPORT INCLUSIVO SOCIALE “Staffetta”

Progetto finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali (ex art. 72 Dlgs. n.117/2017)
di cui all’Avviso Pubblico “Sport Inclusivo Sociale” Dgr. 895/2021 – Regione Liguria. 

Introduzione

Il progetto “La Staffetta 2022” è la risultante del lavoro di rete tra i soggetti aderenti all’ATS per provare a dare una risposta alla situazione di emergenza da Covid-19, la quale ha drasticamente cambiato le abitudini dei cittadini di qualsiasi età.
Ancora una volta lo sport sociale e la sua rete associativa sono stati chiamati a fare la loro parte, evidenziando la valenza inclusiva del movimento: è innegabile come il gioco e lo sport possano essere praticati (con poche eccezioni) a tutte le età a prescindere dalle abilità e dall’ambiente di provenienza; il gesto ludico e quello sportivo sono riconosciuti universalmente e accomunano tutti i partecipanti a prescindere dalla provenienza, dalla lingua e dal colore della pelle. Attraverso le azioni progettuali elaborate e proposte dall’ATS si è cercato così di dare risposte soddisfacenti rispetto ai temi dell’inclusione delle persone cosiddette “fragili”, al contrasto delle solitudini involontarie, al miglioramento del benessere psico-fisico della persona, alla promozione di abitudini sane e corrette, il tutto anche attraverso il coinvolgimento delle Istituzioni Scolastiche. L’attività sportiva o motoria, a prescindere da una specifica disciplina, diventa così uno strumento di socialità, facilitando i rapporti interpersonali e aumentando l’autostima, la sensazione di benessere psicofisico nei praticanti.

Obiettivi e finalità per progetto

L’obiettivo generale dell’ATS è la costruzione di un modello di intervento riferito allo Sport Inclusivo Sociale; “La Staffetta 2022” persegue invece in parallelo alcuni obiettivi specifici, favorendo il percorso di coprogettazione tra i soggetti aderenti, finalizzato a elaborare il progetto articolato nelle seguenti aree di intervento:

Assicurare il benessere e il sostegno all’inclusione sociale delle persone “fragili” (tra le quali si possono riconoscere portatori di disabilità fisica e cognitiva, giovani, anziani o viventi in zone del territorio caratterizzati da un sensibile degrado sociale; i quali esprimono un bisogno di iniziare nuovamente a fare movimento, al fine di reinserirsi a pieno titolo nella società) attraverso la realizzazione di attività sportive inclusive.

Contrastare le solitudini involontarie e prevenire l’isolamento sociale della popolazione attraverso iniziative e percorsi di coinvolgimento legati al mondo dello sport.

Sostenere lo sport come fondamentale strumento di integrazione e inclusione per migliorare il benessere psicofisico della persona e promuovere abitudini sane e corrette.

Creare reti con le Istituzioni Scolastiche al fine di potenziare e rilanciare le attività sportive anche in un’ottica inclusiva.

Destinatari

I destinatari del progetto sono le persone “fragili”, tra le quali si possono riconoscere portatori di disabilità fisica e cognitiva, giovani, anziani o viventi in zone del territorio caratterizzati da un sensibile degrado sociale, i quali esprimono il bisogno di iniziare nuovamente a fare movimento per potersi reinserire a pieno titolo nella società dopo il periodo pandemico.

Per raggiungere l’obiettivo del coinvolgimento nelle azioni progettuali occorre approntare una campagna promozionale del progetto che sia capillare, accattivante ed incisiva; capace di incentivare il rapporto con i media (stampa, radio e televisioni) ed utilizzando inoltre anche i social.

Descrizione Azioni progettuali

Le azioni progettuali di ambito territoriale sono 47, con una durata media di 6/7 mesi e interesseranno circa i 2/3 dei Comuni Liguri con un totale di abitanti pari a circa l’80% del totale. Le azioni progettuali di livello regionale, estese cioè ad almeno 3 dei 5 ambiti territoriali, si possono invece sintetizzare come segue:

AZIONE 1: Corsi ed eventi di disciplina

AZIONE 2: Voucher

AZIONE 3: Mediazione Linguistica

AZIONE 4: Supporto Psicologico

AZIONE 5: Supporto alla disabilità in attività outdoor

AZIONE 6: Mappature e supporti informatici

AZIONE 7: Percorsi Formativi (Sport-IN’ Coach)

 

Capofila ATS

 

  • Numero di Associazioni firmatarie ATS: 57
  • Numero progetti: 47 territoriali e 7 trasversali
  • Numero destinatari: 12.691
  • Numero volontari impegnati: 450
  • Numero Associazioni extra ATS coinvolte: 185
  • Numero scuole: 12
  • Numero istituzioni: 7

IMPORTO TOTALE PROGETTO:
1.363.434,70 €

  • Finanziamento Ministero e Regione Liguria: 950.379,00 €
  • Cofinanziamento Associazioni: 413.055,07 €

Di seguito il dettaglio dei Progetti e l’elenco dei Referenti

La Staffetta – Delibera Manifestazione d’interesse

La Staffetta 2022 – Progetto definitivo

La Staffetta_ Griglia di sintesi azioni

La Staffetta – Riepilogo referenti Patto

La Staffetta – Valutazione d’impatto Sociale

Instagram Sport Inclusivo

© 2022 Forum Ligure del Terzo Settore | Vico Falamonica 1/8, 16123 Genova | C.F. 95067840108
Powered by MG Web Marketing