EMAIL:

forumligure@ftsliguria.it

PROGETTO RIPARTIAMO INSIEME

Introduzione
L’emergenza in cui ci siamo trovati coinvolti a seguito della pandemia da Covid-19 ha rappresentato un passaggio storico destinato a trasformare le regole del nostro vivere comune e del nostro essere società. Infatti, questa emergenza, ha bloccato gran parte delle attività lasciando solo quelle definite essenziali e ha colpito duramente quasi tutte le regioni italiane, mettendo a dura prova le strutture sanitarie ma anche tutti quei servizi di tipo sociale presenti sul territorio che si sono trovati ad affrontare bisogni e problematiche completamente nuove che hanno investito l’intera popolazione, andando a colpire in maniera più incisiva le fasce più deboli. Enti e associazioni si sono ritrovati a dover fronteggiare una situazione inaspettata, spesso non adeguatamente forniti degli strumenti necessari.

Obiettivi e Finalità per progetto
Le finalità del progetto si sono indirizzate sulla creazione e sullo sviluppo di strategie ad hoc per le organizzazioni di volontariato al fine d superare in maniera strutturata e organica l’emergenza conseguente al Covid-19 e sulla definizione di interventi specifici per rispondere in maniera adeguata ai nuovi bisogni emersi, riducendo quindi comportamenti di isolamento e potenziando quanto possibile l’inclusione sociale dei soggetti ai quali le associazioni stesse si rivolgono. Sulla base delle finalità generali, sono state poi definite le azioni specifiche sulle quali il progetto ha agito concretamente:
-Sviluppo e consolidamento di azioni progettuali con il coinvolgimento delle diverse realtà associative presenti sul territorio.
-Sviluppo di azioni finalizzate alla “ripartenza” senza le quali la singola associazione non sarebbe stata in grado e/o non sarebbe in grado di operare e svolgere le proprie attività.
-Sviluppo di azioni finalizzate ai propri destinatari presenti sul territorio per rispondere ai bisogni specifici emersi in questa fase emergenziale.
-Acquisizione di materiale e attrezzatura senza i quali non sarebbe stato possibile svolgere le proprie attività in questa fase emergenziale.

Destinatari
Per facilitare la realizzazione del progetto, visto anche il numero elevato di associazioni che hanno preso parte alla manifestazione di interesse, è stato stabilito di suddividere il territorio di riferimento in” Aree Territoriali” in modo tale da rendere più semplice l’organizzazione delle attività e la raccolta della documentazione di dettaglio, pur garantendo un’omogeneità rispetto agli interventi e alle azioni specifiche definite nel progetto relative al territorio regionale. A questo, si aggiungono anche i comitati territoriali degli enti di secondo livello iscritti al registro regionale (stesso codice iscrizione), come da indicazione di Regione Liguria, che hanno manifestato il loro interesse a partecipare. Di seguito viene specificata l’organizzazione delle attività a livello territoriale:

MACROAREA ASL 1: L’area della ASL1 ha visto la manifestazione di interesse complessivamente di n° 20 associazioni a cui si aggiungono n° 2 Comitati Territoriali. Di queste, n° 14 hanno deciso di realizzare una concreta azione progettuale.
MACROAREA ASL 2: L’area della ASL2 ha visto la manifestazione di interesse complessivamente di n° 34 associazioni a cui si aggiungono n° 2 Comitati Territoriali. Di queste, n° 29 hanno deciso di realizzare una concreta azione progettuale.
MACROAREA ASL3 e ASL4: L’area della ASL3 e ASL4 ha visto la manifestazione di interesse complessivamente di n° 154 associazioni a cui si aggiungono n° 6 Comitati Territoriali. Di queste, n° 138 hanno deciso di realizzare una concreta azione progettuale.
MACROAREA ASL 5: L’area della ASL5 ha visto la manifestazione di interesse complessivamente di n° 26 associazioni a cui si aggiungono n° 4 Comitati Territoriali. Di queste, n° 25 hanno deciso di realizzare una concreta azione progettuale.

Descrizione breve Azioni progettuali
Il progetto è nato per dare una risposta concreta a tutte quelle problematiche e criticità che si sono trovati a dover affrontare tutte le realtà del Terzo Settore presenti nel territorio ligure a fronte dell’emergenza conseguente all’epidemia da Covid-19. Infatti, il forte impatto della crisi ha fatto emergere quelli che sono i bisogni e le fragilità delle diverse organizzazioni, in alcuni casi legati al momento storico, in altri casi probabilmente già esistenti in precedenza. Attraverso questa importante opportunità si è cercato di sviluppare su tutto il territorio delle azioni indispensabili per permettere alle diverse associazioni, in base alle specifiche esigenze di organizzarsi e ripartire concretamente. Si è cercato di costruire un’opportunità per superare la fase più critica offrendo strumenti operativi necessari affinché tutte le organizzazioni, se ferme, riuscissero a riorganizzarsi concretamente per ripartire prontamente, oppure, se operative fossero concretamente supportate circa le necessità specifiche poste dai bisogni emersi in questi mesi di grave emergenza sociale.

 

IMPORTO TOTALE PROGETTO: 1.797.776,70 €

  • Finanziamento Ministero e Regione Liguria: 979.880,00 €
  • Cofinanziamento Associazioni: 817.896,70 €

 

Di seguito il progetto, il dettaglio delle azioni da realizzare e la modellizzazione degli interventi

Patto Ripartiamo insieme – Delibera Manifestazione d’interesse

Patto Ripartiamo insieme –  Progetto Esecutivo

Patto Ripartiamo insieme – Griglia Azioni Progettuali consuntivo

Patto Ripartiamo insieme – Relazione Finale

© 2022 Forum Ligure del Terzo Settore | Vico Falamonica 1/8, 16123 Genova | C.F. 95067840108
Powered by MG Web Marketing